//Come installare Siberian Free

Come installare Siberian Free

Prima di tutto, siberian CMS è una piattaforma di self-hosted. Ciò significa che è necessario disporre di un web hosting, e deve soddisfare i requisiti per installare correttamente siberian CMS. La maggior parte dei web server reali hanno questi requisiti, quindi non preoccuparti, basta trovare un fornitore di hosting, installare il CMS e, se funziona, significa che il vostro hosting è ben configurato per siberian.

Risparmia tempo, prova la nostra soluzione.

Inserisci UserID: [email protected] – Password: demo123

Prova Ora!

Elementi necessari

Ecco ciò che è necessario prima di procedere alla installazione:

  • un software FTP, è possibile scaricare e installare Filezilla per esempio.
  • Accesso FTP
  • Un database MySQL. Crealo o acquistalo dal tuo pannello di amministrazione di hosting.
  • Un sottodominio e la sua cartella associata sul server. Siberian CMS può essere installato solo su un sottodominio o in un dominio principale, e non in una sottodirectory (tipo apps.miodominio.com o miodominio.com/apps). Se si desidera installarlo su un sottodominio, creare questo sottodominio e la cartella associata dal tuo pannello di hosting.
  • Se si verificano dei problemi, è possibile guardare le nostre note di seguito

L’installazione, passo dopo passo

Installazione di siberian CMS

  • Decomprimere il file zip di installazione. C’è solo un piccolo file, è corretto, tutti i file necessari per installare siberiano verranno scaricati dai nostri server al server grazie a questo file.
  • Connettersi al tuo pannello di amministrazione di hosting
  • Quindi, creare un database MySql. Non preoccuparti, si tratta solo di un clic su un pulsante e la creazione delle credenziali. Dipende dal vostro fornitore di hosting, ma si può sempre avere la possibilità di creare un database di dati, e il più delle volte si tratta di un database MySQL.
  • Basta trovare sulla vostra interfaccia il modo per creare un database MySQL, e crearlo.
  • Salvare su un editor di testo, come Blocco note, il nome del database, il nome utente del database, la password del database e il nome del server (proposta dal provider). Ecco un esempio sul pannello di amministrazione OVH, potrebbe essere diverso su altri pannelli di amministrazione, ma l’ importante per voi è quello di capire il processo globale:
  • Fare clic su “Gestione SQL”:

Screen shot 2014/04/21 al 16.25.10

  • Clicca su “Nuovo database”:

Screen shot 2014/04/21 al 16.27.55

  • Crea il tuo database:

Screen-shot-2014/04/21-at-16.32.15

  • In realtà, Ovh si crea il nome utente del database, la password associata, e li invia per e-mail.
  • Crea il tuo sottodominio. Deve essere un sottodominio, non un record CNAME. Trova nel tuo pannello dove creare un sottodominio, e crearlo.
  • Per esempio potrebbe essere “apps.miodominio.com”. Questo è l’indirizzo su cui verrà installato il siberian free edition e dove andrai a creare e gestire la tua applicazione. Indicare su quale cartella sul server questo sottodominio si riferisce. A seconda del provider, questa cartella non deve essere creata prima di creare il sottodominio. La maggior parte del tempo è necessaria solo per indicare il nome della cartella e il sistema la creerà se non esiste. In tutti i casi sarai in grado di vedere se è stata creata o no, e se non è stata creata, crearla.
  • Si vedrà che di seguito nella sezione FTP.

Screen shot 2014/10/16 al 14.22.36

  • Generalmente quando si acquista un hosting, alcuni elementi come l’accesso FTP vengono creati automaticamente per voi e inviati dal fornitore sul vostro indirizzo di posta elettronica. Se vedete nella tua casella di posta che il vostro provider ha inviato una e-mail con alcune credenziali FTP, basta andare sul gradino successivo. In caso contrario, sarà necessario creare un accesso ftp. Trova come crearlo nel vostro pannello di hosting e creare un accesso alla directory principale del server. Ecco un esempio sul pannello di amministrazione OVH, potrebbe essere diverso su altri pannelli di amministrazione, ma l’ importante per voi è quello di capire il processo globale:
    Clicco su “Multi-FTP”: e quindi su Creare: dopo su compilo. Non perdete tempo con il campo “Directory”, lasciate le cose come stanno, oppure immettere il percorso della cartella sottodominio (se si lascia come per impostazione predefinita, si collegherà alla directory principale del server, se si immette il percorso della cartella del sottodominio potrai accedere solo a questa cartella.
  • Il vostro hosting provider invierà una email non appena il vostro accesso FTP è stato creato con tutte le info.

Screen shot 2014/04/21 al 16.41.46
Screen shot 2014/04/21 al 16.43.14
Screen-shot-2014/04/21-at-16.43.52

  • Aprire Filezilla che avete già installato sul vostro computer, e creare una nuova voce, fare clic su questa icona Screen shot 2014/04/21 al 17.00.27 nella finestra “Gestione Sito”, cliccare su “nuovo sito” e dargli il nome che si desidera, come “Mio Hosting”. Poi compilare con le informazioni del vostro accesso FTP, e fare clic su “connetti”:

Screen shot 2014/04/21 al 17.06.21

  • Filezilla sta per connettersi al server. Appena aperto, vedrai 4 finestre. Quella in alto a sinistra visualizza le directory che si trovano sul computer, quello in alto a destra visualizza le directory che si trovano sul server. Nelle finestre in basso vengono visualizzati i file che si trovano sul computer nella directory selezionata (a sinistra), ed i file che si trovano sul server nella directory selezionata (a destra).
  • Decomprimere il pacchetto del siberian edition free. C’è solo un file come detto in precedenza, è corretto, tutti i file verranno scaricati dai nostri server quando inizierà l’installazione.
  • Vai su Filezilla, se non si è già connessi, connettersi al server aprendo il “Gestore del sito” e cliccando su “Connetti” Screen shot 2014/04/21 al 17.00.27
  • Nella finestra in alto a sinistra, la ricerca della cartella decompressa siberiano che è stato appena creato sul computer quando si è decompresso il pacchetto, selezionarlo e nella finestra sopra selezionare il file:

Screen shot 2015/09/25 al 16.24.50

  • Ora, nella finestra in alto a destra (lato server), fare questo. Vai alla cartella sottodominio. Se non è stata già creata, crearla. È necessario crearla nella stessa posizione che avete compilato durante la creazione del sottodominio. Ad esempio, se la posizione (percorso) è stato www / apps, devi entrare nella cartella www e quindi creare la cartella applicazioni in esso dalla finestra in basso a destra.
  • Quindi selezionare la cartella dalla finestra in alto a destra, e la finestra in basso a destra dovrebbe essere vuota (se non lo è eliminare i file e le cartelle che sono in essa):

Screen shot 2014/10/16 al 14.40.00

  • Poi trascinare il file selezionato dalla sinistra, alla cartella sulla destra.
  • Quindi aprire il browser e lanciare il vostro dominio o sottodominio nel browser web.
  • Perderà un pò di tempo, fino a che tutti i file saranno completamente trasferiti dai nostri server al vostro, non aggiornare la pagina fino a vedere la pagina di installazione di siberian.
  • Una volta visualizzata la pagina di installazione di siberian, procedere con l’installazione.
  • Basta seguire i passi e compilare con le informazioni che già avete (come le informazioni del database) scegliere una login e password per connettersi a siberian.
  • È possibile connettersi al backoffice di siberian da apps.miodominio.com / backoffice (ovviamente, sostituire apps.miodominio.com con il tuo dominio o sottodominio).

NOTA: ecco un elenco di soluzioni se si incontrano alcuni problemi durante l’installazione:

  • Se siberian indica che l’estensione cURL manca quando si tenta di installare:
    • Prima di tutto, assicuratevi che il vostro server soddisfa i requisiti di Siberian (Requisiti Server) ed essere sicuri che sia installato cURL ed è disponibile sul server.
    • Questo errore è dovuto ad una instabilità di propagazione dei DNS. L’unica soluzione è quella di aspettare fino a quando la propagazione DNS del nome di dominio è completo (l’operazione potrebbe richiedere alcune ore). È possibile controllare la propagazione dei DNS del nome di dominio da questo sito (fare più controlli, fino a quando le croci rosse scompaiono): https://www.whatsmydns.net/
  • Se si ottiene una pagina di “Errore interno del server” quando si tenta di installare:
    • Impostare le autorizzazioni a 750 sulla cartella di installazione di siberian (I permessi devono essere applicati a tutta la cartella.), E impostare le autorizzazioni a 644 sui file .htaccess e htaccess.txt della vostra cartella di installazione di siberian. Quindi, riprovare.
    • È necessario modificare il file .htaccess se è già stato creato, e il file htaccess.txt. Commento le righe “Options +FollowSymLinks” e “Options -Indexes” nel file .htaccess. Per commentare una riga, è sufficiente aggiungere un # prima della linea, come questo “# Options +FollowSymLinks”. Aggiornare la pagina per installare siberian.
  • Durante la connessione al database, se si ottiene un messaggio di “errore”, significa che il mod_rewrite non è abilitato sul server e/o Apache non può leggere il file .htaccess. Vedere con il vostro fornitore di hosting di attivare questo e riprovare l’installazione.
  • Sarà tutto Ok solo quando si inserisce your-install-url.com/whatever si viene reindirizzati alla your-install-url.com
  • Durante la connessione al database, se si ottiene il messaggio “La connessione al database non è riuscita. Si prega di verificare le informazioni immesse. “. Ciò significa che avete inserito informazioni sbagliate per il database. La maggior parte delle volte il server database è ospitato sullo stesso server in cui si installa siberian. Basta inserire “localhost” nel campo “host”. Ma si può anche avere un nome specifico server di database, come serv.mysql30-pro per esempio, in questo caso, e se non funziona con “localhost”, basta inserire il nome del server. Se avete ancora questo messaggio di errore, significa che le informazioni del vostro database non sono corrette.
  • In tutti i casi, qui trovi le migliori autorizzazioni per impostare le cartelle: var/tmp, var/cache, app/configs, la cartella app/configs e/immagini dovrebbe essere fissata in permessi 777, tutti le altre devono essere impostate in permessi 775 (così come le sottocartelle).

Inizia la tua prova gratuita.

Inserisci UserID: [email protected] – Password: demo123

Prova Ora!
Da |2017-05-11T11:43:41+00:0010 Nov 2015, 01:01|Siberian CMS|0 Commenti

Lascia un commento